A Lavagna volantini contro il candidato sindaco Mangiante, Italia Viva denuncia l’accaduto ai carabinieri

Comitato Italia Viva Tigullio falsi volantini

A Lavagna sono stati inseriti nei tergicristalli delle macchine una serie di volantini, firmati “Comitato Italia Viva Tigullio”, che dissentivano dei risultati raggiunti negli ultimi 5 anni dall’amministrazione Mangiante, con critiche sul turismo, sugli investimenti e sulla gestione del porto.

I coordinamenti di Italia Viva hanno preso le distanze, denunciando l’accaduto ai carabinieri. “Smentiamo ogni tipo di collegamento del nostro partito all’attacco strumentale nei confronti del sindaco uscente Gian Alberto Mangiante, candidato al rinnovo della carica di primo cittadino del Comune di Lavagna – dicono la senatrice Raffaella Paita, il presidente provinciale Davide Falteri e la presidente della sezione Tigullio-Golfo Paradiso Fiorenza Franco – Italia Viva ha apprezzato il lavoro svolto da Mangiante in questi 5 anni e fa i più sinceri auguri a lui e alla sua lista in vista delle elezioni di sabato 8 e domenica 9 giugno. Abbiano denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine in quanto lesivo dell’immagine del nostro partito. Ci auguriamo che i responsabili di questo gesto vengano individuati al più presto”.