A scuola di diritti: il puzzle gigante della scuola Descalzo

onu scuola descalzo sestri

La scuola secondaria di primo grado Descalzo di Sestri Levante ha concluso un progetto dedicato alla “Convenzione Onu sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”.

Dal 20 novembre (giorno in cui nel 1989 la Convenzione è stata approvata) alcune docenti hanno illustrato alle classi la storia dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Le considerazioni e gli stimoli sortiti da tale attività sono stati la base di partenza per un percorso personalizzato di ogni classe dell’istituto che durante l’anno ha approfondito nove diritti principali, ciascuno con un insegnante diverso. Ecco che è nata l’idea del puzzle. Ogni diritto approfondito è stato sintetizzato a piacere in un disegno, uno slogan, una fotografia, una poesia, un brainstorming di pensieri ed è diventato la tessera di un puzzle di classe composto da nove coloratissime tessere. Il 27 maggio, giorno in cui l’Italia nel 1991 ha ratificato la Convenzione rendendola legge di stato, tutte le tessere delle diciannove classi sono state unite in uno scenografico puzzle gigante nel cortile della scuola. La scuola ringrazia la dirigente Donatella Arena, i docenti, e tutti gli studenti che hanno partecipato con interesse e creatività.