Acquascooter nell’Area Marina di Portofino, scattate due multe

guardia costiera controlli area marina protetta portofino

A causa del mancato rispetto delle regole all’interno dell’Area Marina di Portofino, la Guardia Costiera contesta violazioni amministrative per oltre 7.500 euro.

Accertata la presenza irregolare di due acquascooter in navigazione negli specchi acquei oggetto di protezione. I controlli effettuati dai mezzi nautici della Capitaneria di Santa Margherita Ligure rientrano nell’ambito dell’attività di vigilanza specialistica nelle aree marine protette. Soprattutto nel periodo estivo, vengono potenziati al fine di verificare il rispetto delle disposizioni regolamentari emanate dagli enti gestori, a tutela dell’ambiente marino.