Arinox incontra i sindacati: i conti con la crisi energetica

arinox

Le organizzazioni sindacali hanno incontrato ieri i vertici Arinox.

Davide Grino della Fim Cisl riferisce che “gli obbiettivi legati al premio di risultato 2022 sono in linea con le aspettative e questo ha permesso anche la stabilizzazione di 5 lavoratori ed altrettanti si spera di confermare per il 2023. Ma non tutto è positivo, la crisi energetica pesa e sta portando ad un sensibile calo  degli ordini che incide anche in parte sugli ordini degli ultimi due mesi del 2022. L’azienda sta cercando di recuperare sui mercati internazionali al difficile momento”.