Ascom di Sestri Levante: nasce la commissione per il settore somministrazione

locandina commercio sestri

L’Ascom di Sestri Levante ha deciso di istituire una “commissione permanente tra i soci del settore somministrazione”.

Referente è Matteo Repetto (Hotel Celeste e Ristorante Mapi). Gli altri componenti sono: Federico Casaretto (Balin Sestri Levante), Alberto De Bastiani (Capocotta Lounge bar e cucina), Vincenzo De Liso (Black Bart) e Marco Maggi (Bistrò). Si è svolto un incontro in Comune, alla presenza del sindaco Valentina Ghio, del comandante della Polizia Municipale Federica Genovese e dell’assessore al commercio Elisa Bixio, nonché dello stesso Repetto, e di Djamila Lahmar, nella doppia veste di membro del direttivo Ascom e presidente Civ I Carruggi di Sestri Levante, oltre ad alcuni operatori del centro storico. Concordata una linea comune volta alla tutela della salute e quiete pubblica ma anche della qualità del lavoro, nelle zone della cosiddetta movida. L’amministrazione ha comunicato che verranno intensificati i controlli per impedire la somministrazione di alcool ai minori, precisando che dopo più verbali o richiami si procederà alla chiusura temporanea. A tal proposito gli operatori hanno concordato sulla difficoltà oggettiva ad impedire che le bevande alcoliche vengano acquistate da terze persone per conto di minorenni; ciò ha portato a verificare l’eventuale utilità della somministrazione singola delle consumazioni, quale strumento di controllo sull’età e sullo stato di non ubriachezza dell’effettivo consumatore. Le forze dell’ordine intensificheranno i controlli nell’imminenza dell’ora di chiusura.