Asl 4 e “Accreditation Canada”: botta e risposta in consiglio regionale tra Giovanni Toti e Claudio Muzio

Claudio Muzio

Claudio Muzio, capogruppo in consiglio regionale di Forza Italia, ha illustrato questa mattina un’interrogazione sull’affidamento ad “Accreditation Canada” del servizio di accreditamento a livello internazionale applicato all’intero sistema dell’Asl 4, per un costo di quasi 70mila euro più Iva.

Secondo Muzio questo percorso si sovrappone alla certificazione ISO 9001, ma il consigliere ha soprattutto sottolineato che prevedere 30 team di lavoro per 30 obiettivi da raggiungere significa sottrarre gli operatori sanitari al loro lavoro quotidiano. Giovanni Toti, nella sua veste di assessore alla sanità, ha risposto spiegando che il progetto è finanziato con fondi terzi, senza ricadute sul bilancio dell’Asl 4, e che l’impegno degli operatori rappresenta un valore aggiunto sia motivazionale che professionale. Una risposta che non ha soddisfatto Muzio, secondo il quale sempre di soldi pubblici si tratta, che in questa fase potrebbero essere spesi diversamente.

Ascoltiamo la conclusione della sua controreplica: