Bettoli e Bertani: «Crisi energetica e caro bollette, cosa fa il Comune di Chiavari?»

Mirko Bettoli

A Chiavari, i consiglieri di opposizione Mirko Bettoli e Antonio Bertani hanno presentato un’interrogazione per chiedere alla giunta quali iniziative intenda mettere in campo per il risparmio energetico e per aiutare i cittadini per il caro bollette.

«Servono strategie e azioni immediate – sostiene Bettoli, capogruppo di “Ora il futuro” -, che a partire da Comuni e cittadini riducano il consumo di energia e i costi che gravano sui bilanci familiari e sulle imprese». Antonio Bertani, capogruppo del Partito Democratico, dal canto suo sottolinea: «Abbiamo stilato una serie di interventi che sarebbero di aiuto immediato e concreto per i residenti e i commercianti chiavaresi». Le proposte di Bettoli e Bertani sono l’attivazione di un tavolo di confronto con le associazioni di categoria del commercio e delle imprese, la definizione di un piano di azioni riguardanti le funzioni pubbliche, la previsione di un fondo di almeno 100.000 euro per famiglie e piccolo commercio e una campagna informativa sui comportamenti virtuosi, che coinvolga anche le scuole.