Bpm e Caritas: 8mila euro per l’accoglienza agli ucraini

studenti ucraini

Ammontano a ottomila euro i fondi destinati alla Caritas Diocesana di Chiavari provenienti dalla raccolta #SOStegnostraordinario lanciata da Banco BPM, in collaborazione con la Caritas Italiana, per supportare le iniziative dedicate al popolo ucraino.

In particolare, la donazione a favore della Caritas di Chiavari potrà essere utilizzata per contribuire all’accoglienza e alla permanenza delle persone e delle famiglie ucraine fuggite dalla guerra e al momento ospitate nel territorio chiavarese.