“Carta blu”: da oggi a Chiavari si possono presentare le domande

L
L'assessore ai servizi sociali Nicola Orecchia
L’assessore ai servizi sociali Nicola Orecchia

La carta dà la possibilità agli anziani di viaggiare per sei mesi gratis sui bus Atp. Bisogna avere più di 65 anni ed un reddito ISEE inferiore a 9.500 euro. Per presentare le domande c’è tempo fino al 2 dicembre.

Anche quest’anno il Comune di Chiavari mette a disposizione degli anziani con più di 65 anni e reddito ISEE non superiore a 9.500 euro la “Carta blu”, che consente di viaggiare gratuitamente per sei mesi, prorogabili per altri sei in casi di particolare gravità, sugli autobus di Atp. Le domande possono essere presentate da oggi e fino al prossimo 2 dicembre presso l’Ufficio Trasporto del Comune, che si trova in Piazzale San Francesco. L’ufficio apre nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 ed il mercoledì anche di pomeriggio alle 15 alle 17. Spiegano il sindaco Roberto Levaggi e l’assessore ai servizi sociali Nicola Orecchia: “Viviamo in un periodo in cui anche le spese di trasporto per gli spostamenti incidono in modo rilevante sui bilanci delle persone meno abbienti e delle famiglie a reddito più basso. Abbiamo voluto quindi garantire anche quest’anno un sostegno alla mobilità”.