Casarza Ligure diventerà un Comune “plastic free”?

Andrea Telchime
Andrea Telchime
Andrea Telchime, capogruppo del PD a Casarza Ligure

Anche Casarza Ligure potrebbe diventare un Comune “plastic free”.

Una mozione in tal senso è stata presentata da Andrea Telchime, consigliere di opposizione e capogruppo del Partito Democratico, che invita l’amministrazione in carica a prendere esempio da quanto già fatto a Sestri Levante. La mozione richiama la campagna “Plastic Free Challange”, promossa dal Ministero dell’Ambiente, e pone come obiettivi finali la tutela dell’ecosistema e della salute umana. Se approvata, la mozione impegnerà sindaco e giunta ad adottare una serie di misure, sia all’interno dell’amministrazione comunale che dirette ad operatori e cittadini. In particolare, dovrà essere eliminato l’utilizzo di prodotti usa e getta in tutte le iniziative patrocinate dal Comune, dovrà essere promosso l’utilizzo delle “casette dell’acqua” e dovrà essere consegnata ai ragazzi delle scuole elementari e medie una borraccia in acciaio al fine di ridurre l’utilizzo di acqua in bottiglia.