Cedolare secca, Regione: “Il Governo vuole affossare i commercianti”

Cedolare secca, Regione: “Il Governo vuole affossare i commercianti”
L’assessore regionale Andrea Benveduti

No alla cedolare secca sui negozi, la Regione Liguria è contro il Governo, “perché così affossa i commercianti e spopola i centri storici”. L’assessore allo Sviluppo economico e al Commercio Andrea Benveduti dice:

“Come possiamo noi amministratori pubblici sforzarci di sostenere queste fondamentali attività economiche, cercando al contempo di risanare i nostri centri storici (come fatto con le intese sul decoro raggiunte ad esempio a Sestri Levante), se poi l’esecutivo adotta ulteriori provvedimenti che vanno nella direzione opposta? Non possiamo assistere inermi a un governo irragionevole, che danneggia sempre più l’economia nazionale e rafforza una decrescita che solo per loro può definirsi felice. Ricordiamo infatti che anche le associazioni di categoria, più volte hanno segnalato che un ulteriore fardello impositivo sui proprietari dei locali affittati vada a deprimere ulteriormente settori già in forte difficoltà”, conclude l’assessore.