Centro Anidra: Bendinelli assolto, pena ridotta per Oneda

Centro Anidra

La sentenza emessa oggi dalla Corte d’Assise d’Appello ha assolto Paolo Bendinelli da ogni capo di imputazione a suo carico e ridotto la pena per omicidio colposo di Paolo Oneda ad un anno e quattro mesi.

Per i giudici il fatto non sussiste. In primo grado erano stati condannati a tre anni e quattro mesi di reclusione. Il processo si è svolto a porte chiuse perché con rito abbreviato. “E’  buona norma rispettare e accettare le sentenze, ma credo sia umanamente doloroso, in questo momento, per me poterlo fare”, commenta Rita Repetto, sorella di Roberta, deceduta nell’ottobre 2020, dopo l’asportazione di un neo al centro Anidra ai Casali di Stibiveri, a Borzonasca, avvenuta nel 2018.