Champions, Pro Recco ok. Da oggi tocca alla Rapallo Pallanuoto

Champions, Pro Recco ok. Da oggi tocca alla Rapallo Pallanuoto
Kayes ha trascinato la Pro Recco a Mosca

La squadra gialloblu in Slovacchia per disputare, da oggi a domenica, le partite del girone B: prima partita oggi alle 18. Per la Pro Recco successo 14-5 contro la Dinamo Mosca.

Missione compiuta dalla Pro Recco in Champions League: ieri sera, con un Kayes in grande spolvero, i biancocelesti hanno vinto 14-5 nella piscina della Dinamo Mosca. “La squadra mi è piaciuta – commenta mister Rudic – i giocatori sono stati concentrati dall’inizio alla fine e hanno imposto il ritmo fin da subito. Siamo stati bravi con l’uomo in meno e questa nostra difesa non ha permesso alla Dinamo di agganciarci. Un passo avanti nel nostro processo di crescita”. Adesso, tocca alla squadra femminile della Rapallo Pallanuoto. Oggi, infatti, prende il via la prima fase di Euro League femminile2019 e la formazione gialloblu, grazie al terzo posto dell’anno scorso alla final six del campionato, partecipa nel Gruppo B, che gioca a Kosice, in Slovacchia. Avversarie sono le spagnole del Sabadell, le ungheresi del Dunajvaros e le greche del Vouliagmeni, oltre alla squadra di casa. Passano le prime due della classifica, il Rapalo sarà in vasca oggi alle 18 contro le ungheresi e poi, una partita al giorno, sino a domenica. “Affronteremo tre delle migliori squadre in Europa – analizza il coach Luca Antonucci – ma comunque vada per noi sarà un’ottima opportunità”.