Chiavari, lo Spazio Lido è realtà. Ieri l’inaugurazione

Spazio Lido

È stato inaugurato ieri lo Spazio Lido di Chiavari.

Riapre così al pubblico la storica struttura di viale Tito Groppo, parte del complesso della piscina e dello stabilimento balneare. Un luogo dedicato allo studio, al lavoro, dove poter trascorrere il proprio tempo. Gratuito e libero, con accesso disabili e presidiato dal personale del Consorzio Tassano e del Villaggio del Ragazzo. Diverse le postazioni distribuite su tre ambienti – la sala centrale, il soppalco e la terrazza affacciata sul mare – a cui si aggiunge una moderna sala riunioni. Sono disponibili pc, stampanti, armadietti, smart tv e linea wifi. Spazio Lido è aperto dal lunedì a sabato, dalle 8 alle 19, ed è ad accesso libero.

Oltre ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, erano presenti l’Onorevole Ilaria Cavo, l’assessore regionale Augusto Sartori e sua eccellenza il Vescovo Giampio Devasini.

«Siamo davvero contenti di restituire alla cittadinanza uno spazio inutilizzato da molti anni, con una funzione sociale importante. Chiavari ha bisogno di un luogo come questo. Non solo per i giovani e per gli studenti, ma anche per i professionisti e per chiunque necessiti di lavorare, fare conferenze ed incontrarsi. È un progetto che punta alla valorizzazione del nostro patrimonio comunale, e che fornisce una risposta concreta alle esigenze dei cittadini. Sin da subito abbiamo creduto in questa idea, delineando i pochi interventi da realizzare per partire il prima possibile con il servizio» afferma il primo cittadino Federico Messuti.

Spazio Lido

Spazio Lido