Chiavari, l’opposizione critica Segalerba

consiglio comunale Chiavari

Arrivano strascichi dal consiglio comunale di fine anno a Chiavari, quello riconvocato dopo che, in prima seduta, il bilancio era stato votato senza il numero legale.

I consiglieri di opposizione Cama, Silvia Garibaldi, Daniela Colombro, Sandro Garibaldi e Giovanni Giardini, che fanno sapere di devolvere all’Anffas il gettone di presenza del consiglio bis, criticano, ancora, il presidente dell’assemblea, Antonio Segalerba: “Non ha chiamato al voto il consigliere Sandro Garibaldi nella seduta del 20 dicembre”, dicono, mentre il 30 “il segretario generale non era presente e non è stato indicato dal presidente chi ne facesse le veci”. Giardini rilancia anche una questione ulteriore: nella seconda seduta, nelle voci di investimenti del bilancio preventivo, l’assessore Alessandra Ferrara non ha citato piazza dell’Orto, indicata il 20 dicembre con bando ormai pronto. Dopo che è stata diffusa la notizia dell’ostruzione del canale idrico sotto la stessa piazza, Giardini si chiede se il progetto procederà o no.