Chiavari, Orecchia e Giardini sollecitano soluzioni sul porto

Porto di Chiavari

A Chiavari, i consiglieri comunali di opposizione Nicola Orecchia e Giovanni Giardini sollecitano l’amministrazione sugli ormeggi a lungo termine assegnati all’interno del porto turistico Carlo Gatti, in scadenza il 28 giugno 2023.

Con una interpellanza rivolta a sindaco e giunta, chiedono se ci sia l’intenzione di proporre ai concessionari un rinnovo sino alla nuoca scadenza della concessione generale del porto, nel 2051, o magari per un periodo più breve. I due sollecitano anche interventi nell’area, come il rifacimento dei bagni pubblici, l’asfaltatura delle strade interne, l’eliminazione delle infiltrazioni dai box.