Cicloturismo nel levante ligure, se ne parla sabato all’Annunziata di Sestri

Cicloturismo nel levante ligure, se ne parla sabato all’Annunziata di Sestri
Sempre più diffuso l’uso della bicicletta

Fiab Tigullio organizza due incontri, sabato 11 marzo e mercoledì 12 aprile, all’ex convento dell’Annunziata a Sestri Levante per parlare di come sviluppare il cicloturismo nel levante ligure.

Sviluppare il Cicloturismo nel Levante Ligure è il tema di due appuntamenti che FIAB Tigullio Vivinbici, in collaborazione con Mediaterraneo Servizi, organizza nell’ex convento dell’Annunziata a Sestri Levante sabato 11 marzo e mercoledì 12 aprile. “E’ di questi giorni la delibera della giunta regionale della Liguria per la firma di un protocollo di intesa tra Liguria, Toscana e Lazio per la creazione della Ciclovia Tirrenica, da Ventimiglia alle porte di Roma. Il cicloturismo è entrato a pieno titolo nei trend dei nuovi modi di viaggiare e registra negli ultimi anni una crescita costante: lo sviluppo della rete infrastruttuale cicloturistica, in combinazione con l’uso intermodale del treno e del bus, sono il supporto necessario per sviluppare il cicloturismo anche nel Tigullio e in tutta la Liguria”. Al primo incontro, che si terrà dalle 10 alle 12.30 nella Sala Oleandro, interverranno Antonio Dalla Venezia, responsabile nazionale Fiab  per il cicloturismo, Luisa Causo della Regione e Giorgio Ceccarelli, coordinatore Fiab Liguria e Piemonte.