Cisl FP contro il licenziamento dei lavoratori che prestano servizi per la Asl 4

Ospedale Chiavari

La Cisl funzione pubblica si schiera decisamente contro il previsto licenziamento di 65 dipendenti di una società multiservizi le cui prestazioni non sono più necessarie per la Asl 4.

Dice la delegata Rsu Anna Pianforini: «Se i pazienti possono accedere in sala operatoria e a servizi tra i reparti, lo si deve ai barellieri della cooperativa, così come si deve a personale della cooperativa che i pasti ai ricoverati sono serviti per tempo e, nella maggior parte dei casi, se i letti sono pronti quando arriva il paziente».

Si tratta di dipendenti della società Markas che, come detto dalla Asl, prestava un monte ore di servizi previsto durante l’emergenza covid e, quindi, ad oggi, non rinnovato.