Comitato contro il depuratore in colmata: “A Chiavari ci sarà puzza”

Logo No depuratore

“Le analisi di Iren sull’impatto odorigeno del depuratore di Cornigliano dimostrano che a Chiavari ci sarà puzza in città”.

A dichiararlo è il Comitato no al depuratore in colmata. “I tecnici del Comitato hanno analizzato i risultati dell’analisi presentata da Iren per il depuratore di Cornigliano di prossima costruzione nell’area industriale, e i risultati delle simulazioni, se comparati con il sito dove sarà ubicato quello di Chiavari, dimostrano che gli odori raggiungeranno sicuramente il porticciolo, la passeggiata a mare e il primo fronte delle case. Con la forte probabilità che si estendano in altre parti della città.  Ciò dimostra – chiude il Comitato – che gli impianti di depurazione si fanno nelle aree industriali e non nelle aree turistiche. Come abbiamo più volte ripetuto e come sembra logico, la colmata è il luogo sbagliato per un depuratore”.