Confesercenti all’alba del nuovo anno: «Siamo ancora dentro alla crisi, attenzione anche alla viabilità»

Enrico Castagnone

«Siamo ancora ben lontani dal ritorno alla normalità»: così Enrico Castagnone, coordinatore di Confesercenti Tigullio, traccia un primo bilancio di quello che è stato il 2021 dei commercianti.

Castagnone ricorda con soddisfazione alcuni avvenimenti dell’anno che si è appena concluso: il rilancio del mercato agroalimentare di Chiavari, la pedonalizzazione dei centri storici e l’attivazione dello sportello di consulenza per l’iscrizione al registro delle Botteghe storiche e dei locali di tradizione. Il coordinatore di Confesercenti Tigullio interviene poi anche in merito alla ventilata chiusura per lavori della galleria delle Ferriere: «Riteniamo che la chiusura completa del tunnel per un periodo limitato sia preferibile a un senso unico alternato – afferma Castagnone – La cosa più importante è però che Autostrade per l’Italia non apra altri cantieri tra Chiavari e Genova per tutta la durata dei lavori alle Ferriere».