Consegnati a Leivi i premi di poesia e narrativa

premio poesia e narrativa leivi

Si è svolta sabato scorso la cerimonia del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa “Città di Leivi” – edizione 2022, organizzato dal Comune.

I numerosi partecipanti si sono riuniti nella sala polivalente di piazza Papa Giovanni II, a San Bartolomeo. A valutare i lavori un’apposita giuria composta da Giuseppe Benelli, docente di Filosofia Teoretica all’Università di Genova, presidente, Roberto Pettinaroli, caporedattore de Il Secolo XIX edizione del Levante, le docenti Enrica Delgrosso, Rosa Angela Devito, Monica Poggi, Maria Rosa Aste, Alberto Dell’Aquila, poeta. Le sezioni previste erano poesia singola e racconto. Oltre 40 i partecipanti, da tutta Italia. Durante la cerimonia è stata assegnata la Targa Città di Leivi a Marco Delpino, scrittore, editore e giornalista. Due premi speciali a Benelli e Dell’Aquila. Il Primo Premio Assoluto a Claudio De Fazio di Genova, Università degli Studi di Torino – Corso di Laurea Magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica italiana con il racconto “Parlo forse di mineralogia?”. I premi speciali sezione poesia sono andati a Bernardo Carollo di Castellamare del Golfo (TP), Università degli Studi telematica Pegaso, Facoltà di Ingegneria (Sicurezza) -con “Mentre scorre il giorno”, a Filippo Innocenti di Bressanone (BZ), Università degli Studi di Trento – Corso triennale di Progettazione e Innovazione sociale con “Sera invernale”. Premio speciale sezione racconto a Filippo Cavallo – 1^ D – Scuola L. Rizzo – I.C. Pegli (GE) per “La morte della regina”. Premio speciale a Luca Travasino di Castelnuovo Calcea (AT) – Università degli Studi di Torino – Facoltà di Fisica con “Cianeta”.