Consiglio di Rapallo, l’iter della pratica per la gestione dell’impianto da Padel

municipio rapallo 2

Ieri sera nel corso del consiglio comunale di Rapallo è stato approvato l’atto di indirizzo per l’affidamento della gestione dell’impianto da Padel sulla copertura del nuovo depuratore.

Una struttura che oltre a due campi, comprenderà uno spogliatoio, un’area ristoro e un’area verde. L’atto di indirizzo ha definito le linee guida principali che verranno seguite durante il processo di selezione attraverso concessione di servizio. La gara sarà rivolta a soggetti dotati di adeguata esperienza gestionale e capacità economica. Il sistema di concessione dovrà valorizzare l’impianto come luogo di diffusione della pratica sportiva e di aggregazione sociale. L’amministrazione sta inoltre valutando la possibilità tecnica di copertura dell’impianto. “Da subito abbiamo creduto al progetto di valorizzazione della copertura del depuratore con la realizzazione di due campi da padel, lo sport del momento – dichiara il sindaco Carlo Bagnasco – offriamo così alla città il duplice vantaggio di aver realizzato il depuratore più moderno e all’avanguardia possibile e aver creato un nuovo spazio ludico – sportivo a vantaggio di tutta la cittadinanza”.