Consiglio regionale, l’opposizione presenta una mozione di sfiducia a Toti e abbandona l’aula

consiglio regionale

L’opposizione in consiglio regionale ha presentato questa mattina una mozione di sfiducia contro il presidente Giovanni Toti, che lo ricordiamo è agli arresti domiciliari dallo scorso 7 maggio.

Il documento è stato firmato da tutti i consiglieri di minoranza, ad eccezione di Sergio Rossetti di Azione. La mozione sarà discussa entro dieci giorni. Dopo che è stata respinta la proposta di convocare subito un ufficio di presidenza per calendarizzare la votazione della mozione, tutti i gruppi di opposizione hanno abbandonato l’aula. Nel mentre alcuni cittadini hanno manifestato all’ingresso per chiedere le dimissioni di Toti.