Coreglia Ligure, celebrato il Giorno della Memoria

Coreglia Ligure

Si sono tenute questa mattina a Coreglia Ligure le celebrazioni per il Giorno della Memoria, organizzate dal Comune in collaborazione con la Città Metropolitana e l’Anpi.

In particolare sono state ricordate le 29 persone che 79 anni fa passarono nel Campo 52 e iniziarono il loro viaggio verso Auschwitz. Fra di loro c’era anche una bambina di 6 anni, Nella Attias. Al microfono di Simone Rosellini ha spiegato il significato della commemorazione Giuseppe Momigliano, rabbino capo della Comunità ebraica di Genova. Ascoltiamo.

Lo storico Giorgio Getto Viarengo ha invece letto una lettera, un documento che aggiunge qualche dettaglio importante alla storia già conosciuta.