Davide Grillo sulla sentenza pro Alaggi Chiavari: «Perchè questo ostruzionismo da parte del Comune?»

Davide Grillo

Abbiamo dato notizia alcuni giorni fa che prima il Tar e poi il Consiglio di Stato hanno dato ragione ad Alaggi Chiavari, società che nel 2007 aveva ottenuto la concessione per la gestione del porto di Chiavari e che nel 2021 si era vista respinta dal Comune una richiesta di accesso agli atti relativa ai verbali della commissione di vigilanza e collaudo dei lavori di ampliamento del porto turistico.

Sul tema interviene ora Davide Grillo, candidato sindaco a Chiavari per il MoVimento 5 Stelle, che domanda: «Come mai questo ostruzionismo a fornire la documentazione richiesta? Questa amministrazione non si è forse sempre dichiarata trasparente?». Grillo invita inoltre l’amministrazione a spiegare come mai non si sia ancora conclusa la procedura di collaudo dell’approdo, necessaria per poter definire la lite sulla gestione dello scalo di alaggio.