Delitto della barberia, rinviata la prima udienza del processo per il malore di un imputato

Barberia

Questa mattina era in programma la prima udienza del processo per l’omicidio del 18enne Mahmoud Abdalla, ucciso a Genova lo scorso 23 luglio, il cui corpo era stato poi gettato in mare alla foce dell’Entella, a Chiavari.

La prima udienza è stata però rinviata al 13 giugno in quanto uno dei due imputati, Abdelwahab Ahmed Gamal Kamel, detto Tito, non ha potuto partecipare a causa di un malore. In aula era presente invece l’altro imputato, Mohamed Ali Abdelghani Ali, detto Bob. I due avrebbero ucciso il 18enne perché voleva lasciare la barbieria che gestivano a Genova. A Chiavari avevano un’altra barberia in Corso Dante.