Denuncia e multe: ha rubato le pietre della spiaggia

Denuncia e multe: ha rubato le pietre della spiaggia
Il materiale recuperato da carabinieri e guardia costiera

Voleva eseguire i lavori edili con le pietre prelevate in spiaggia. Adesso, è denunciato per furto aggravato e alternazione di bellezze naturali e dovrà pagare sanzioni amministrative per oltre 3.000 euro per violazioni al codice della navigazione. A Santa Margherita, un uomo classe 1964 è stato denunciato dai carabinieri e dall’Ufficio circondariale marittimo di Santa Margherita, a conclusione di indagine. Lo hanno avvistato, ieri pomeriggio, gli uomini della Guardia costiera, mentre raggiungeva la spiaggia e riempiva di sassi e ghiaia alcune buste per la spesa. Il tutto, nel pressi dell’area portuale, in un tratto in cui risultata anche vietato l’accesso, e comunque in compagnia di altre persone, ancora da identificare. I sacchetti venivano poi caricati nel portabagagli dell’auto, sino al centro cittadino, dove l’uomo è stato fermato, anche con l’ausilio dei carabinieri, e trovato con un totale di 50 chili di ghiaia e pietre. In casa, altre sacche riempite allo stesso modo e una parete rivestita con lo stesso materiale. In tutto, sono stati sequestrati 134 chili e 40 metri quadrati circa di pietre marine. Il danno economico è di circa 2.000 euro.

Carabinieri e guardia costiera mettono sotto sequestro la parete