Dieci associazioni di consumatori chiedono che sia potenziato il servizio ferroviario in Liguria

treno

Dieci associazioni dei consumatori uniscono le forze per chiedere alle istituzioni nazionali e locali e a Trenitalia un piano straordinario volto a garantire viabilità e trasporti.

Lo fanno in vista del periodo estivo, temendo che l’arrivo dei turisti in Liguria possa essere penalizzato dai previsti lavori in autostrada. Secondo le associazioni l’unica soluzione è quella di potenziare il servizio ferroviario, in particolare quello fra la Liguria e la Lombardia, il Piemonte e l’Emilia Romagna. Alcune delle proposte avanzate riguardano specificatamente la nostra riviera. Le dieci associazioni sono Assoutenti, Adiconsum, Adoc, Casa del Consumatore, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori e Movimento Consumatori.