Differenziata, postazione anticinghiali a Recco

nuova postazione differenziata recco

Recco ha potenziato il suo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti con l’installazione di una nuova postazione in piazzale Europa, dotata di un recinto metallico per prevenire le incursioni dei cinghiali.

La nuova postazione, inaugurata dal sindaco Carlo Gandolfo e dall’assessore all’ambiente Edvige Fanin, che fa parte di un ampio progetto volto a migliorare la qualità ambientale del territorio è monitorata da telecamere per evitare fenomeni di abbandono o di errato conferimento dei rifiuti. All’interno è presente anche il dispositivo mangiaplastica, che nel 2021 era stato sistemato in Cabina Loderini e di recente spostato nella nuova sede, mentre in centro è arrivato un dispositivo capace di ridurre il volume delle bottiglie in Pet, acquistato dal Comune grazie a un finanziamento di 29.500 euro. Entrambi i dispositivi rappresentano un’innovazione tecnologica, favorisce il riciclo della plastica e stimolano la partecipazione dei cittadini alla tutela dell’ambiente, oltre a funzionare con un sistema di premialità.  “La postazione dei rifiuti di piazzale Europa rappresenta un nuovo progetto per migliorare la gestione dei rifiuti e la qualità della vita nella nostra città – commentano gli amministratori – i cassonetti sono stati collocati in un’area più adatta e meno trafficata, con protezioni che prevengono i danni causati dai cinghiali che spesso rovistano nei rifiuti e creano disagi e pericolo. Ci impegniamo per la tutela dell’ambiente e dell’igiene urbana e invitiamo i cittadini a collaborare con noi per rendere la città più pulita e vivibile”.