“Discusso di Israele, non della mensa dei poveri chiusa”

01 consiglio comunale Sestri Levante

Ancora dibattito, a seguito del consiglio comunale dell’altra sera a Sestri Levante.

Il gruppo di centro sinistra, “Progresso per Sestri – Sestri un passo avanti” critica la maggioranza del sindaco Solinas: “Hanno preferito discutere la mozione su Israele, giudicando invece non urgente e quindi inammissibile la nostra, che chiedeva un impegno concreto per lenire le difficoltà delle persone che usufruivano della mensa dei poveri dei frati cappuccini, chiusa ormai da alcune settimane”.

Replica Solinas: “L’Ufficio di Presidenza ha respinto la mozione in quanto non sussiteva il carattere di urgenza: la mensa dei frati è stata chiusa oltre due mesi fa (serviva circa 12 pasti al giorno) e la nostra amministrazione  si è immediatamente attivata affinché potesse essere individuata una soluzione per tutelare e lenire le difficoltà di tutte le persone che ne usufruivano oltre ad offrire sul territorio un’alternativa per la distribuzione dei pasti alle persone bisognose”.