E’ regolarmente riaperto il supermercato controllato dai carabinieri

I carabinieri intervengono presso il supermercato
I carabinieri intervengono presso il supermercato
I controlli dei carabinieri sul posto

Acqua conservata all’esterno dell’esercizio ed escrementi di topo negli scaffali: l’esercizio ha provveduto a ripristinare le adeguate condizioni igienico – sanitarie ed è regolarmente in attività.

Ha ripreso l’attività ieri, regolarmente, il supermercato della periferia di Chiavari che era stato oggetto di controllo da parte di carabinieri e Asl, che avevano riscontrato il cattivo stato di conservazione  delle bottiglie d’acqua all’esterno e la presenza di escrementi di topo su alcuni scaffali all’interno dell’esercizio. I militari avevano imposto la chiusura sino al ripristino delle condizioni igienico – sanitarie richieste e, evidentemente, il supermercato, ovvero l’In’s di via San Rufino, ha ottemperato alle disposizioni, visto che, già ieri pomeriggio, l’attività era ripresa. Rimane però la sanzione da 3.000 euro e il sequestro di 6.456 bottiglie d’acqua.