E’ sempre in prognosi riservata la ragazza caduta dalle scale a Lumarzo

cartelli ospedale san martino

Rispetto ai recenti fatti di cronaca l’ospedale San Martino di Genova riferisce che restano stabili, nella loro gravità, le condizioni di salute della ragazza di 17 anni rimasta vittima di incidente sulle scale nella propria abitazione a Lumarzo, in val Fontanabuona.

Sottoposta a consulenza neurochirurgica, allo stato attuale la paziente non necessita di intervento chirurgico. Intubata, si trova sempre ricoverata in Neurorianimazione, al 3° piano del Monoblocco, in prognosi riservata. Inoltre, si trovano attualmente ricoverati nel reparto di Ortopedia i due feriti, un uomo di 36 anni di origine peruviana e un uomo di 49 anni proveniente dal Bangladesh, rimasti vittime dell’incidente avvenuto ieri in A12, dopo essere stati entrambi sottoposti ad interventi utili a ridurre le fratture riportate.