Festa della Primavera: una serata in più per la 59^ edizione

55' Festa della Primavera _falò e petardi

E’ stata presentata questa mattina, in Regione, la 59ª edizione della Festa della Primavera che si terrà a Santa Margherita Ligure dal 21 al 24 di marzo,

con il patrocinio di Regione Liguria, Città Metropolitana di Genova e Comune. La formula rimane quella consolidata, con l’aggiunta di una serata, quella del giovedì, con un torneo di burraco. Sentiamo il presidente del comitato Festa della Primavera, Andrea Bernardin

 

Il programma della manifestazione “Festa della Primavera” 2024

Giovedì 21 marzo

Ore 20 – Torneo di Burraco – ricavato a favore associazione Anffas.

 

Venerdì 22 marzo

Ore 21 – Nomina del Priore della Festa – Serata danzante in compagnia dell’orchestra “Caravel”.

 

Sabato 23 marzo

Ore 10,30 – Vengono sistemati sul Falò i due simboli della Festa della primavera, due fantocci denominati “Tognin” e “Manena”;

Ore 11 – In concomitanza con la sistemazione di “Tognin” e “Manena” è prevista la sparata dei tradizionali mascoli sul lungomare Andrea Doria nelle immediate vicinanze del falò;

Ore 20,30 – Giro della città della “Banda folcloristica di Ghiaia” partenza dal rione San Siro, percorso fino al rione di Corte e successivamente fino al rione di Ghiaia dove si concluderà il concerto itinerante della banda;

Ore 22 – Sparata di mascoli nella zona antistante il falò;

Ore 22,30- Accensione del falò – A seguire fuochi pirotecnici;

Dalle ore 22 – Avvio della serata di musica e danze con dj.

 

Domenica 24 marzo

Ore 10 – Concerto Banda Musicale “Cristoforo Colombo” – quartiere di Ghiaia;

Ore 14,30 – Inizio distribuzione dei frisceu dolci, salati e di pesce. – Chiusura ore 19;

Ore 16 – Avvio pomeriggio musicale con Orchestra e danze – Chiusura ore 19.

 

Sentiamo l’assessore regionale al Turismo, Augusto Sartori, e il vicesindaco di Santa Margherita Emanuele Cozzio