Feste, spettacoli, gite, musica: tutti gli appuntamenti della domenica

cavalli

Ad Avegno, per San Pietro, stand gastronomici dalle 19.30 e, alle 21, l’orchestra spettacolo Rosy e Francesco Bang Bang.

Seconda delle due giornate di Sextival, a Rapallo, nell’area feste di San Pietro, organizzato dal gruppo Nassa, con un laboratorio per adolescenti al mattino e incontro sui temi della salute sessuale, al pomeriggio. Stand gastronomici, invece, presso la parrocchia di San Pietro di Novella, dalle 19.30, mentre si prosegue dalle 21 con la serata danzante.

Un quartetto di clarinetti, il Mademi Quartet, si esibisce alle 18.30 al vivaio Il Geranio di via Betti 100, grazie alla collaborazione con la Gog, Giovine orchestra genovese. Il programma include, tra gli altri, Ciajkovski, Handel, Giovanni da Palestrina. “Novena dei bambini” al Santuario di Montallegro, dalle 16.15, sino alla merenda organizzata dopo la messa delle 17. I partecipanti salgono in funivia ad un euro.

In Piazza Gagliardo, a Chiavari, è la giornata culminante della festa di San Pietro. Il vescovo celebrerà la messa alle 9, cui seguiranno le cerimonie commemorative e la nuotata “Città di Chiavari”, sino alla conclusione della manifestazione, alle 12.30.  Il Mercatino agroalimentare “Tipicamente Chiavari” festeggia l’anno di vita e alle 17 si terrà il concerto del Trio Asereko, composto da Mario Principato (voce e percussioni), Pietro Martinelli al contrabbasso e Alessandro Scotto alla chitarra.

Per la “Giornata del rifugiato”, alle 15, nel centro giovani delle Casette Rosse di Sestri Levante, “In famiglia”, pomeriggio di laboratori artistici.

Spettacolo per bambini, dalle 21, a Deiva Marina.

A Cichero, seconda serata della sagra paesana, con stand gastronomici di ghiotti piatti tipici alle 19.30 e poi l’orchestra di Enrico Roseto.

In occasione del Columbans Day, accoglienza delle reliquie del santo, alle 10, sul sagrato della chiesa di San Colombano della Costa, in territorio di Cogorno, mentre a Borzone, e poi alle 17.30 all’abbazia di Borzone, dove si terrà una visita guidata dall’architetto Osvaldo Garbarino e, alla sera, alle 20, è in programma il concerto del gruppo Enerbia, offerto dall’amministrazione comunale di Borzonasca, con i “Canti e suoni d’Appennino”.

Mentre al mulino della Gattea di Varese Ligure l’Anpi di Sestri Levante ricorda i cadutui della Coduri con orazione di Michela Cella, presidente del comitato provinciale Anpi di Novara e membro della segreteria dell’Anpi nazionale.

Al circolo “Poche Musse”, sulla strada del Bocco, presenta la prima Sagra della focaccia al formaggio, dalle 12 alle 23.

Con le guide “Meraviglie d’Aveto” si può andare alla scoperta dell’Anello della Scaletta, oppure con Evelina Isola cercare i cavalli selvaggi nella zona di Giacopiane, laddove viene anche organizzato un “forest bathing”, un bagno di bosco: la partecipazione a questi eventi si può prenotare attraverso il sito di “Una montagna di accoglienza nel Parco”.

Escursione la Valle dei Berissini invece sulle colline di Lavagna con partenza alle 8.30 da piazza Marconi, per percorrere salita San Bernardo, sentiero dei rio Fravegna, mulino Raffo, Crocetta, Santa Giulia. La durata è di circa 6 ore, pranzo al sacco. E’ obbligatoria la prenotazione allo Iat: 0185/367272.