Festività natalizie, accessi al pronto soccorso in crescita a Lavagna del 13% rispetto a un anno fa

pronto soccorso

Sono aumenti di oltre il 13% gli accessi al pronto soccorso di Lavagna dal 20 dicembre 2022 al 2 gennaio 2023, rispetto allo stesso periodo di dodici mesi fa.

Si è infatti passati da 1.333 a 1.512 accessi. I dati, diffusi dall’Asl 4, fanno registrare numeri simili per le giornate di Natale e Santo Stefano nei due anni messi a confronto, mentre nel 2023 gli accessi a Capodanno sono stati 21 in meno rispetto al 2022. Il percorso “Fast Flu”, attivato il 24 dicembre presso il pronto soccorso di Lavagna, ha ridotto sino al 2 gennaio di 53 accessi il fronte di accoglienza generale. L’Asl 4 precisa inoltre che l’ambulatorio sovradistrettuale di Piazza Leonardi, a Chiavari, con medici Asl, ha evitato ulteriori 26 possibili accessi al pronto soccorso. L’azienda sanitaria sottolinea infine che a questo piano hanno volontariamente contribuito solo tre medici di medicina generale: il dottor Podestà a Cicagna, il dottor Ferrari a Varese Ligure e Rapallo e la dottoressa Peri a Chiavari.