Filmava le giovani nello spogliatoio della palestra: arrestato

Moneglia

Va in carcere il 40enne di Moneglia che, secondo quanto ritenuto dalla Procura, filmava giovani donne negli spogliatoi di una palestra, ovviamente a loro insaputa,

usando attrezzature nascoste, dopo aver raccontato a ciascuna di dover realizzare una ricerca per l’università e chiesto loro di sottoporsi ad accertamento su una bilancia biometrica. I fatti sono avvenuti tra il 2019 ed il 2021. A seguito di perquisizioni, era stato trovato anche in possesso di immagini e video pedopornografici di altra provenienza. Gli è stata disposta una pena di oltre 4 anni ed i carabinieri hanno eseguito l’ordine di carcerazione.