Frecciabianca, fermata di Chiavari soppressa: la Regione scrive a Ministero e Trenitalia

L
L'assessore regionale Giovanni Berrino
L’assessore regionale Giovanni Berrino

L’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino chiede formalmente il ripristino della fermata, abrogata con il nuovo orario invernale. Accogliendo così le richieste del comitato pendolari e del sindaco Roberto Levaggi.

L’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino ha scritto al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ed ai vertici di Trenitalia per chiedere il ripristino della fermata di Chiavari del Frecciabianca per Roma. Il treno fa sosta a Chiavari alle 7.44, ma nel nuovo orario invernale la fermata è soppressa. Nella lettera, inviata per conoscenza anche al sindaco di Chiavari Roberto Levaggi, Berrino ricorda l’incontro dello scorso 26 settembre, nel corso del quale Trenitalia aveva assicurato che nulla sarebbe cambiato in merito alla programmazione dei servizi di media e lunga percorrenza. L’assessore chiede quindi il ripristino della fermata ed allega la petizione in tal senso presentata dal Comitato Pendolari Genova-Roma. Ringrazia Berrino e la Regione il sindaco Levaggi, che ricorda di aver immediatamente chiesto l’intervento della Regione appena venuto a conoscenza della soppressione.