“Freniamo ora il virus per non trovarci in difficoltà negli ospedali”

Giovanni Toti

Riguardo gli ospedali, nonostante la pressione sia in aumento, non si registrano situazioni di particolare sofferenza”.

Così, ieri sera, si è espresso il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, che prosegue: “Vorremmo che le condizioni restassero tali anche nelle prossime settimane, ma sappiamo bene che se non freniamo oggi incidenza del virus ci potremmo trovare con qualche difficoltà, soprattutto a Ponente”. Nelle province di Savona e Imperia, infatti, ancora con polemiche con i sindaci della Lega, è entrata in vigore la zona rossa straordinaria. “Sul fronte vaccini, la campagna procede bene – conclude Toti – : siamo all’81% del somministrato sul consegnato, con 11.858 vaccini eseguiti oggi siamo vicini a quella soglia dei 12mila che ci siamo dati come obiettivo giornaliero per questa settimana. Sarà così ancora per i prossimi giorni, poi cresceremo ancora già nella prossima settimana. Per quanto riguarda gli ultravulnerabili, il 40,5 % di coloro che sono stati iscritti dai medici di medicina generale come tali (42.774 persone totali) è stata prenotata dai nostri uffici per il vaccino nelle prossime settimane, pari a 17.337 persone”.