Giorno del Ricordo, a Rapallo cerimonia a San Pietro ed incontro in Comune

Giorno Ricordo
Giorno Ricordo
L’incontro in Comune

Anche a Rapallo oggi è stato celebrato il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe.

La cerimonia si è tenuta presso la frazione di San Pietro, dove don Giuseppe Culoma ha celebrato una funzione religiosa. Nel suo intervento Mentore Campodonico, presidente del consiglio comunale, ha sottolineato la necessità di “fare memoria e tenere vivo il ricordo della tragedia, a lungo dimenticta, che ha visto tanti italiani perdere la vita o essere costretti ad abbandonare la propria casa e i propri affetti”. Al termine della messa, è stata deposta una corona d’alloro in prossimità del cippo commemorativo che si trova nel piazzale antistante il cimitero di San Pietro. La manifestazione si è quindi spostata in Comune, dove l’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia ha incontrato l’amministrazione comunale e gli studenti dell’Istituto Comprensivo Rapallo-Zoagli e dell’Istituto Gianelli. Il vicesindaco Pier Giorgio Brigati ha invitati gli alunni “a farsi portavoce di quello che è stato e a tenerne viva la memoria”.