Il gruppo regionale FI restituisce i fondi per le spese e invita gli altri consiglieri a imitarlo

Il gruppo regionale FI restituisce i fondi per le spese e invita gli altri consiglieri a imitarlo
Il capogruppo Vaccarezza lancia l’appello

Restituiti oltre 22mila euro, detratte solo le spese di gestione bancaria (147 euro). Il gruppo regionale FI invita gli altri consiglieri a seguire il suo esempio: “Il risparmio è possibile, le risorse restituite potrebbero essere impiegate in maniera più utile”.

Il gruppo consiliare regionale di Forza Italia ha restituito quasi interamente le risorse economiche assegnategli per le spese di funzionamento dell’anno 2016.  Tolte le spese di gestione bancaria, che ammontano a 147 Euro, dei 22.823 Euro assegnati ne sono stati infatti restituiti 22.676. “È la dimostrazione che un reale risparmio è possibile – ha commentato il capogruppo Angelo Vaccarezza – e credo che ogni gruppo consiliare dovrebbe seguire questo esempio. Se ogni consigliere ligure restituisse infatti i circa settemiladuecento euro a lui annualmente assegnati, nelle casse di Regione Liguria ne tornerebbero oltre duecentomila: una somma importante che andrebbe a influire positivamente sul bilancio dell’Ente e che potrebbe essere impiegata in maniera più utile. Il tema dell’utilizzo delle risorse assegnate ai gruppi consiliari è sempre molto delicato e suscettibile di facili critiche. Credo però che in questo caso sia più utile lavorare in direzione di un risparmio che possa tornare a vantaggio dei liguri, attraverso la rimessa in circolo di economie che possano essere dedicate a progetti di gran lunga più favorevoli alle loro esigenze”.