I carabinieri a scuola a parlare di legalità, cyberbullismo, stupefacenti

maggiore mechilli scuola

I carabinieri della compagnia di Sestri Levante hanno incontrato i ragazzi della scuola media Descalzo, ieri, in una iniziativa organizzata nell’ambito dell’insegnamento dell’educazione civica:

sono stati tre gli incontri, succedutisi nel corso della mattinata, con il maggiore Luca Mechilli, comandante della compagnia sestrese, e una delegazione di alunni di ogni classe direttamente presente in palestra, mentre gli altri studenti seguivano dall’aula con un collegamento allestito da Mediaterraneo Servizi. Con le classi prime si è parlato di “convivenza civile e rispetto delle regole”, con le seconde di “Cyberbullismo e uso consapevole e responsabile di social networks e digital devices”, con le terze di “Principi di responsabilità civili e penale. Quadro normativo relativo all’assunzione di sostanze alcoliche e stupefacenti” (foto principale). Si sono invece concluse, intanto, le visite degli alunni della scuola primaria alla caserma di via Val di Canepa: interessate le otto classi quinte, per un totale di 115 alunni (foto sotto).