I detenuti del carcere di Chiavari saranno impegnati in lavori di pubblica utilità presso il Comune di Sestri Levante

Comune di Sestri Levante

Il Comune di Sestri Levante ha sottoscritto un protocollo d’intesa con la casa circondariale di Chiavari.

Il documento prevede la progettazione e realizzazione congiunta di attività finalizzate all’integrazione socio-lavorativa delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. I detenuti saranno impegnati in lavori di pubblica utilità, sia all’interno delle aree del Comune che presso le partecipate dello stesso. La durata del protocollo d’intesa sarà dal 1° febbraio al 30 giugno. Il costo previsto per il Comune di Sestri Levante è di 5.670 euro.