Il Parco dell’Aveto denuncia i tre “invasori” della Miniera di Gambatesa

Guai giudiziari in vista per i tre giovani milanesi
Guai giudiziari in vista per i tre giovani milanesi
Guai giudiziari in vista per i tre giovani milanesi

I tre giovani milanesi rischiano ora di passare qualche guaio con la legge. La denuncia è stata firmata dal presidente Giuseppe Maggiolo.

Il Parco dell’Aveto ha denunciato i tre giovani milanesi che ieri sera si sono introdotti all’interno della Miniera di Gambatesa, salvo richiedere poi l’intervento di vigili del fuoco e carabinieri perché non riuscivano a guadagnare l’uscita. “E’ stata una vera e propria violazione di proprietà che ha messo a repentaglio la sicurezza di chi l’ha perpetrata, ha causato un disturbo non da poco ai nostri collaboratori sul posto e ha costretto a un delicato intervento notturno le forze dell’ordine”, commenta amareggiato il presidente Giuseppe Maggiolo.