Incidente in canoa, non ce l’ha fatta il 14enne di Sestri Levante. Saranno donati gli organi

soccorso

È morto all’ospedale Gaslini di Genova Andrea Demattei, il 14enne di Sestri Levante che giovedì scorso aveva avuto un grave incidente in canoa mentre risaliva l’Entella insieme ad alcuni canoisti dell’associazione Shock Wave Sports.

All’altezza del ponte della Maddalena era rimasto incastrato nella sua canoa dopo aver scontrato un tronco. L’istruttore gli aveva tenuta a lungo la testa fuori dall’acqua, mentre i soccorritori lavoravano per liberarlo. Una volta portato a riva era stato a lungo rianimato e poi in elicottero portato al Gaslini in condizioni disperate. Oggi purtroppo l’ospedale annuncia il decesso. «Le condizioni erano apparse da subito gravissime – si legge nella nota diffusa dal Gaslini – Il personale che si è preso cura del ragazzino e la Direzione tutta esprimono il massimo cordoglio per la perdita di questa giovanissima vita. Enorme riconoscenza va alla famiglia che ha espresso il forte desiderio che il ragazzo potesse donare i propri organi, pertanto sono state attivate le procedure per effettuare gli espianti possibili».