Incidente mortale sul cantiere in autostrada

coda

Un incidente mortale si è verificato in un cantiere sull’autostrada A12, dove un operaio che si trovava al lavoro è stato investito da un’auto.

Si tratta di un uomo di età fuori dal consueto per un lavoratore, 76 anni, originario di Fosdinovo. Secondo quanto riporta Il Secolo xix, Era responsabile del cantiere per conto di una ditta esterna, incaricata dell’intervento di manutenzione dalla Salt, la Società autostrada ligure toscana. Il fatto è avvenuto attorno alle 19.30, nel tratto di A12 tra Deiva Marina e Sestri Levante, al chilometro 57 dell’autostrada. Inutile l’intervento del 118 della Spezia: l’operaio è morto sul colpo. È stato portato al pronto soccorso di Lavagna, sotto choc, il guidatore dell’auto. Indaga la polizia stradale di Brugnato per capire la dinamica. L’autostrada è rimasta chiusa a lungo.