Ingresso a pagamento alla Baia del Silenzio: l’idea prende forma

ingresso spiaggia baia delle favole contingentato

Prende corpo l’idea dell’ingresso a pagamento, in estate, per i non residenti, sulla spiaggia della Baia del Silenzio, a Sestri Levante.

Il sindaco, Francesco Solinas, come riporta l’Ansa, ne ha parlato ieri con gli operatori turistici cittadini. Le ipotesi sono quelle di 5 euro di ticket per 400 ingressi al massimo, aprendo un bando per la gestione del servizio. Sostanziale favore, a patto che l’accoglienza avvenga con servizi adeguati, anche se, secondo l’agenzia, “alcuni operatori preferirebbero mantenere la gratuità, anche a fronte degli aumenti della tassa di soggiorno”.