Istituto per il Baliatico: approvato il Bilancio e definiti nuovi sostegni ed eventi di Natale

Visita vicesindaco istituto baliatico

Il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto per il Baliatico di Chiavari ha approvato il Bilancio preventivo 2023.

Le entrate provenienti dalla locazione di immobili sono previste stabili in 117.000 euro, dalla raccolta fondi si prevede un contributo di 16.000 euro. Il Consiglio ha deciso di incrementare del 14% il valore del buono-spesa mensile, portandolo ad 80,00 euro. Previsto anche di incrementare nel 2023 di ulteriori due famiglie le assistenze prestate, già aumentate negli scorsi anni, anche grazie ad una generosa donazione ricevuta in ricordo di Lamberto Garbarino, particolarmente legato al Baliatico. L’Istituto sarà così in grado di assistere in modo regolare ogni mese, congiuntamente con le oblazioni ricevute, 82 bambini per l’intero anno con un budget di oltre 76.000 euro e l’emissione di oltre 950 buoni-spesa, venendo così incontro alle crescenti richieste di aiuto, anche a seguito della pandemia. Oltre a tale sostegno regolare, l’Istituto provvede a supportare le mamme in difficoltà e le famiglie provenienti dall’Ucraina, Nei giorni scorsi l’Istituto ha anche ricevuto la visita del vicesindaco e assessore ai Servizi Sociali Michela Canepa, interessata ad incontrare una delle realtà solidali più antiche, attiva sul territorio da 101 anni. Anche quest’anno sono pronte a tornare le iniziative natalizie: è in programma per sabato 17 dicembre la pesca di beneficenza in Piazza Mazzini. La Festa di Natale, grazie ad un piano di sostegno straordinario del Rotary Club Chiavari-Tigullio, prevede uno speciale buono-spesa natalizio ad ogni famiglia, oltre a tanti giochi. Questa distribuzione avverrà a metà dicembre alla presenza di Babbo Natale.