La Diocesi vicina ai dipendenti Hi-Lex: il messaggio di don Zanandreis

Don Paolo Zanandreis

La Diocesi di Chiavari segue con apprensione le vicende dell’azienda Hi-Lex ed in particolare dei 22 lavoratori destinatari della procedura di licenziamento ed auspica che il dialogo tra l’azienda, i sindacati e le istituzioni pubbliche possa portare il più rapidamente possibile a trovare soluzioni capaci di offrire ai lavoratori prospettive certe e rassicuranti.

“In questo complesso tempo di emergenza sanitaria abbiamo imparato che dalle crisi o si esce insieme o non si esce. La comunità ecclesiale seguirà con attenzione gli sviluppi della vicenda in questione e, se necessario, non mancherà di offrire il suo contributo a sostegno concreto dei lavoratori e delle loro famiglie”, commenta don Paolo Zanandreis, responsabile del servizio diocesano per la pastorale sociale e del lavoro.