La giornata di paura per gli effetti del maltempo

Si teme l
Si teme l'innalzamento dei torrenti
Si teme l’innalzamento dei torrenti

Torrenti gonfi nel Ponente ligure, primi danni nel Basso Piemonte. Nel Goflo Paradiso l’allerta rosso è scattato alle 6 del mattino, nel Tigullio alle 12 quello giallo. Il tutto sino alle 6 di domattina.

E’ la giornata della grande paura per gli effetti del maltempo, in particolare nel Ponente ligure e su Genova, con estensione al Golfo Paradiso. In tutta quest’area, alle 6 di stamattina è scattato un allerta di grado rosso, mentre dalle 9 è in allerta arancione la zona della Val d’Aveto e da mezzogiorno in allerta giallo il Tigullio e tutto il Levante sino al confine con la Toscana. Nel caso del Tigullio, si prevedono fenomeni intensi ma non stazionari, non prolungati nel tempo. Altrove, i previsori continuano ad indicare le piogge come potenzialmente rovinose, per intensità e continuità. I primi effetti si sono già avuti con il rigonfiamento a livelli di guardia dei corsi d’acqua a Ponente e nel Basso Piemonte, dove è allagata Garessio. L’allerta prosegue sino alle 6 di domattina.