La Pro Recco batte anche l’Osc e si qualifica per la Final Eight di Belgrado

Pro Recco

Champions League di pallanuoto: ieri sera all’Aquamore Bocconi Sport Center di Milano la Pro Recco ha battuto 17-14 gli ungheresi dell’Osc, conquistando il pass per la Final Eight di Belgrado.

Protagonista della serata è stato il mancino Zalanki, autore di sei reti alla sua ex squadra. «Si sono viste tante espulsioni e quando si fischiano così tante espulsioni è più semplice giocare contro di noi senza la possibilità di alzare il ritmo – ha commentato a fine partite l’allenatore Sandro Sukno – Bene comunque non aver perso la testa e aver portato a casa i tre punti che ci qualificano a Belgrado».